12 Dicembre 2017

L’alba di oggi porta con sé ancora piu’ intenso il ricordo del Grande Maestro Huang.
Quando abbiamo iniziato il sentiero erano gli Allievi Anziani di allora a ricordarci questa data e in noi era ancora prematuro il senso di appartenenza al Grande Maestro.
Oggi siamo noi gli Allievi Anziani e vogliamo celebrarlo perche’, pur non avendolo mai, purtroppo, conosciuto in questa vita, sentiamo profondamente il suo Essere che si manifesta durante la pratica e non solo. E’ dentro e fuori le parole del nostro Maestro.
Abbiamo imparato a conoscerlo grazie a lui, agli aneddoti che ci racconta e che ce lo fanno vivere non solo come Maestro ma anche come Uomo.
Ogni giorno che riusciremo ad essere pienamente sul Sentiero, a vivere profondamente e consapevolmente le nostre vite potremo dire di aver onorato e rispettato, non solo la nostra anima,
ma anche il il Grande Maestro Huang Wan De e gli Antenati.
Con infinita stima e gratitudine agli Antenati, al Grande Maestro e al suo discepolo nostro Si Gung Franco Nocchi.
Con Cuore aperto e sincero, Jing Li.
Davide, Francesco e Ivan.

You may also like...